Che cos'è il Prospecting?

Il Prospecting (o prospecting via visualizzazione) aiuta a catturare l'attenzione di pubblici che possono convertirsi in nuovi clienti.

Rivolgendosi a profili digitali simili a quelli dei tuoi attuali clienti, il prospecting automatizza l'acquisizione di nuovi clienti. Denominato anche pubblico sosia, pubblico simile o modellamento del pubblico, il prospecting costituisce il primo passo da compiere all'interno di una strategia di marketing a canalizzazione completa.

 

Come funziona il servizio Ricerca potenziali clienti?

Le campagne di prospecting si reggono su set di dati ampi e affidabili riguardanti le intenzioni del cliente. Dopo essere stati raccolti dai publisher online, dai social network o dai siti pubblicitari, questi dati vengono analizzati al fine di individuare clienti potenzialmente interessati alla tua marca.

Ulteriori informazioni

Il prospecting serve per l'acquisizione di clienti ed elimina qualsiasi tipo di ipotesi. L'inserzionista non deve più impostare manualmente un target in base ai dati demografici, contestuali o di posizionamento. La maggior parte delle soluzioni di prospecting, infatti, si affida ad algoritmi di apprendimento automatico che inviano le inserzioni a utenti che hanno una probabilità alta di diventare clienti.

Inoltre, le campagne di prospecting possono usare il Behavioural Targeting (per esempio, il targeting basato sul comportamento relativo agli acquisti e alla navigazione) per identificare in maniera automatica il pubblico potenzialmente più propenso a diventare parte della tua clientela.

Prospecting di AdRoll vs pubblico simile di Facebook vs pubblico simile di Google in AdWords

I vari strumenti di prospecting possono usare sorgenti di dati differenti per il calcolo delle intenzioni dei clienti. Ecco qualche esempio:

  • Il pubblico simile di Facebook individua nuovi potenziali clienti in base ai profili Facebook simili e al comportamento online. In questa operazione rientra l'analisi di dati come i Mi piace alla pagina, gli interessi, i dati demografici e le visite ai siti Web.
  • Il pubblico simile di Google usa dati raccolti nella Rete Display di Google per la ricerca di nuovi clienti. I dati includono le informazioni demografiche, le ricerche effettuate su Google, le visualizzazioni video, le visite ai siti Web, i download di app e altro ancora.
  • Il prospecting di AdRoll cerca potenziali clienti grazie a IntentMap™, il set di dati di proprietà per la gestione delle pubblicità più grande del mondo, al quale gli inserzionisti possono accedere contribuendo con i dati del proprio sito. Quasi 5.000 inserzionisti di varia entità hanno optato per IntentMap™, condividendo più di 1,2 miliardi di profili digitali provenienti dal Web e dal mondo mobile. La diversità dei dati di IntentMap™ consente al prospecting di AdRoll di agire in tutti i mercati verticali e di trovare nuovi clienti.

AdRoll è una piattaforma unica per tutte le tue campagne di performance marketing sul Web e sui social media. Fai clic per scoprire ulteriori dettagli sul prospecting di AdRoll.

Best practice per il Prospecting

  • Per ottenere risultati ottimali, usa sia il prospecting che il retargeting. Il prospecting e il retargeting sviluppano in maniera congiunta il marketing a canalizzazione completa, che sostiene l'intero ciclo di vita del cliente, dalla consapevolezza del marchio alla conversione.
  • Crea contenuti seducenti che prevedano sconti e inviti all'azione convincenti al fine di trovare nuovi potenziali clienti.
  • Accertati che la tua campagna di retargeting catturi l'attenzione dei possibili visitatori. Considerala una staffetta: il prospecting passa il testimone (visitatori di grande qualità) al retargeting, che a sua volta conclude l'azione facendo superare il traguardo ai visitatori e ultimando la conversione.

AdRoll è la piattaforma di prospecting e retargeting più utilizzata

Provalo